CORSI DI AGGIORNAMENTO

CORSO BLSD “BASIC LIFE SUPPORT AND DEFIBRILLATION”

Il corso BLSD ha l’obiettivo principale di far acquisire gli strumenti conoscitivi e metodologici e le capacità necessarie per prevenire il danno anossico cerebrale e riconoscere in un paziente adulto lo stato d’incoscienza, di arresto respiratorio e di assenza di polso in una condizione di assoluta sicurezza per se stesso, per la persona soccorsa e per gli astanti.

A CHI E’ RIVOLTO: A tutti

COME È STRUTTURATO: La frequenza del corso è di 6 ore di lezione.

ATTESTATO DI FREQUENZA: Successivamente verrà rilasciato dall’ANPAS l’attestato di abilitazione di Esecutore BLS-D

#Soldout

In collaborazione con

L’OPERATORE SOCIO-SANITARIO E LA PREVENZIONE DELLE LESIONI DA PRESSIONE

Il corso nasce con l’intento di insegnare le principali precauzioni da adottare per la prevenzione delle lesioni da pressione; gli obiettivi consistono nell’identificare le competenze e le responsabilità dell’oss nella prevenzione delle lesioni, nel pieno rispetto degli ambiti di pertinenza della figura:

A CHI E’ RIVOLTO: OSS – Operatori Socio-Sanitari

COME È STRUTTURATO: La frequenza del corso è di 5 ore di lezione. Sabato 09:00 – 14:00

PROGRAMMA:

  • Corretta gestione del paziente a rischio;
  • Conoscenze dei principali mezzi di prevenzione delle lesioni;
  • Assistenza all’infermiere durante la medicazione delle principali lesioni da pressione.

ATTESTATO DI FREQUENZA: Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza utile ai fini concorsuali

Sono attive le iscrizioni!

L’OSS COME VALIDO SUPPORTO IN AREA CRITICA

Al termine del corso l’operatore sociosanitario sarà in grado di supportare l’infermiere nelle principali attività assistenziali in area critica, sarà quindi capace di dare un contributo importante durante le cure igieniche, e non solo, al paziente critico

A CHI E’ RIVOLTO: OSS – Operatori Socio-Sanitari

COME È STRUTTURATO: La frequenza del corso è di 5 ore di lezione. Sabato 09:00 – 14:00

PROGRAMMA:

  • Definizione di area critica;
  • Definizione di paziente critico;
  • Operatività dell’oss in area critica;
  • Principali procedure in area critica nelle quali è utile il supporto dell’oss;
  • Tecniche assistenziali in terapia intensiva: sessioni video e laboratori di pratica.

ATTESTATO DI FREQUENZA: Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza utile ai fini concorsuali

Sono attive le iscrizioni!

PAZIENTE FRAGILE:
INTERVENTI SOCIO ASSISTENZIALI NELL’ANZIANO E NON SOLO!

Negli ultimi 20 anni la tipologia dei pazienti ricoverati in strutture è notevolmente cambiata e con essa i pazienti ricoverati in geriatria.
Si tratta maggiormente di pazienti in età avanzata, in genere affetti da pluripatologie, ricoverati per eventi acuti e non di rado per riacutizzazioni di patologie croniche.
In virtù di ciò la qualità della vita cambia, si rende necessario ricorrere a figure in grado di compensare e supportare gli anziani stessi nei bisogni primari e non solo.
Il presente corso ha l’obiettivo di rendere gli oss in grado di assistere i soggetti cosiddetti fragili, aiutandoli a soddisfare i loro bisogni, attraverso metodologie assistenziali a carattere sanitario ed anche sociale.

A CHI E’ RIVOLTO: OSS – Operatori Socio-Sanitari

COME È STRUTTURATO: La frequenza del corso è di 5 ore di lezione. Sabato 09:00 – 14:00

PROGRAMMA:

  • Come facilitare la comunicazione;
  • Igiene ed alimentazione del paziente fragile;
  • Mobilizzazione del paziente fragile;
  • Sicurezza in ambiente ospedaliero e domiciliare;
  • Attività occupazionali;
  • Laboratorio di idee.

ATTESTATO DI FREQUENZA: Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza utile ai fini concorsuali

Sono attive le iscrizioni!

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER OSS

La figura dell’operatore socio-sanitario rappresenta oggi una realtà importante nel panorama sanitario nazionale. Le aziende ospedaliere hanno sempre più bisogno di figure di supporto; lo dimostrano i numerosi concorsi indetti negli ultimi anni. E proprio per affrontare in maniera ottimale un eventuale tale evento, Tecnica 2000 ha deciso di realizzare corsi di preparazione per concorsi pubblici.

A CHI E’ RIVOLTO: OSS – Operatori Socio-Sanitari

COME È STRUTTURATO: La frequenza del corso è di 12 ore di lezione. Venerdì 15:00 – 19:00; Sabato 09:00 – 13:00 / 15:00 -19:00

PROGRAMMA:

  • dove trovare i concorsi;
  • Il bando di concorso;
  • domanda di partecipazione;
  • riferimenti legislativi;
  • come affrontare la prova scritta;
  • elementi di legislazione sanitaria;
  • elementi di igiene ambientale e comfort alberghiero;
  • l’assistenza alla persona;
  • sessione pratica con simulazione quiz.

OBIETTIVI: Al termine del corso i discenti saranno in grado di comprendere appieno un bando di concorso; acquisiranno un metodo scientifico per affrontare in modo ottimale la prova scritta ed infine avranno ripassato i concetti chiave così da ottenere ottime performance nella prova pratica ed orale (ove presente).

ATTESTATO DI FREQUENZA: Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza utile ai fini concorsuali

ASSISTENZA PERINATALE A DOMICILIO

Il corso ha come obiettivo l’aggiornamento su aspetti multidisciplinari di puericultura orientati a nuovi sbocchi di lavoro nel campo assistenziale a domicilio

A CHI E’ RIVOLTO: Puericultrici ed alunne frequentanti

ATTESTATO DI FREQUENZA: Alla fine del corso verrà rilasciato attestato di frequenza

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

CORSO DI TERAPIA MANUALE ARTICOLARE DEL BACINO

Il corso di terapia manuale articolare ha lo scopo di fornire al terapeuta tutte le basi anatomico – pratiche per poter trattare globalmente un’articolazione.
Il corso si occupera di tutte le strutture piu importanti che compongono un’articolazione, relazionandole anche con il sistema viscerale e quindi correlando insieme struttura e funzione.
Si lavorera’ sulle relazioni delle articolazioni con il resto del corpo, in modo tale da poter ridare loro una giusta funzionalita’, e dunque riconferire al corpo stesso un giusto equilibrio.

A CHI E’ RIVOLTO: Terapisti della Riabilitazione, Fisioterapisti, Massoterapisti , Massaggiatori, Laureati in Scienze Motorie, Osteopati, ecc..

ATTESTATO DI FREQUENZA: Alla fine del corso verrà rilasciato attestato di frequenza

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

CORSO DI TERAPIA MANUALE ARTICOLARE DELL’ANCA

Il corso di terapia manuale articolare ha lo scopo di fornire al terapeuta tutte le basi anatomico – pratiche per poter trattare globalmente un’articolazione.
Il corso si occupera di tutte le strutture piu importanti che compongono un’articolazione, relazionandole anche con il sistema viscerale e quindi correlando insieme struttura e funzione.
Si lavorera’ sulle relazioni delle articolazioni con il resto del corpo, in modo tale da poter ridare loro una giusta funzionalita’, e dunque riconferire al corpo stesso un giusto equilibrio.

A CHI E’ RIVOLTO: Terapisti della Riabilitazione, Fisioterapisti, Massoterapisti , Massaggiatori, Laureati in Scienze Motorie, Osteopati, ecc..

ATTESTATO DI FREQUENZA: Alla fine del corso verrà rilasciato attestato di frequenza

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Il Centro di Formazione TKT

L’obiettivo principale del Centro Formazione TKT è quello di formare operatori altamente qualificati in grado di utilizzare la metodologia del Taping Kinesi Terapico in centri di riabilitazione ,cliniche,studi medici,studi professionali,team sportivi ecc.
La metodologia TKT può essere utilizzata in combinazione con altre terapie.

Il TKT non è solo e semplicemente una tecnica di utilizzo del “tape” ma è un nuovo approccio al trattamento dei disordini muscolari e alla riduzione del linfedema partendo dallo stato di salute generale dell’individuo. Il Taping Kinesi Terapico include trattamento di danni muscolari e articolari, edema e gestione del dolore e rieducazione posturale
La metodologia di insegnamento TKT è caratterizzata dall’applicazione del tape in carico muscolare (aiuto ed ausilio nella contrazione muscolare), in scarico muscolare (aiuto ed ausilio nel rilassamento e decontrazione muscolare). in drenaggio linfatico ( riduzione linfedemi,ematomi,edemi ecc.).

Per molti le applicazioni del Taping sono il passo avanti che può sostanzialmente ridurre il tempo di recupero e aumentare i livelli di forma fisica. Il metodo TKT permette all’individuo di “indossare” i Taping e ricevere i benefici terapeutici 24 ore al giorno e per più giorni. Attualmente il Taping è utilizzato in ospedali, cliniche, università, studi professionali e da professionisti di team sportivi. Questa tecnica abbinata al metodo TKT è utilizzata di frequente in combinazione con altre terapie compreso crioterapia, idroterapia, massoterapia, elettroterapia ecc

Il TKT non è solo e semplicemente una tecnica di utilizzo del “tape” ma è un nuovo approccio al trattamento dei disordini muscolari e alla riduzione del linfedema partendo dallo stato di salute generale dell’individuo. Il Taping Kinesi Terapico include trattamento di danni muscolari e articolari, edema e gestione del dolore e rieducazione posturale
La metodologia di insegnamento TKT è caratterizzata dall’applicazione del tape in carico muscolare (aiuto ed ausilio nella contrazione muscolare), in scarico muscolare (aiuto ed ausilio nel rilassamento e decontrazione muscolare). in drenaggio linfatico ( riduzione linfedemi,ematomi,edemi ecc.).

Per molti le applicazioni del Taping sono il passo avanti che può sostanzialmente ridurre il tempo di recupero e aumentare i livelli di forma fisica. Il metodo TKT permette all’individuo di “indossare” i Taping e ricevere i benefici terapeutici 24 ore al giorno e per più giorni. Attualmente il Taping è utilizzato in ospedali, cliniche, università, studi professionali e da professionisti di team sportivi. Questa tecnica abbinata al metodo TKT è utilizzata di frequente in combinazione con altre terapie compreso crioterapia, idroterapia, massoterapia, elettroterapia ecc